Radiosveglia vintage: solo l’aspetto è retrò

radiosveglia vintageStanco delle radiosveglie dal design davvero anonimo?
Stanco delle radiosveglie dallo stile moderno che sembrano più delle piattaforme super tecnologiche piuttosto che delle sveglie?
Se sei un amante delle vecchie e care sveglie, questa pagina fa proprio al caso tuo. Qui parleremo della radiosveglia vintage, un dispositivo che nasconde dietro ad un’apparenza “retrò” il gusto dell’innovazione. In un unico strumento godrai di un design attinente al tuo gusto estetico senza dover rinunciare però a tutte le innovazioni che ha portato il “futuro”.

Radiosveglia anni 70 e 80: il passato che ritorna!

Se sei un amante degli anni 70 o 80, di certo starai cercando una radiosveglia che possa ricordare il passato. Il modello Roadstar clr 2560 rispecchia in pieno una classica radiolina di quegli anni. Presenta, al di là della struttura fisica in perfetto stile vintage, anche la classica manopola con cui si cambiava stazione radio. Questo sistema rimane ancora intatto, ma in più arriva il supporto del digitale.

In cosa consiste questo supporto?
In passato le uniche sveglie erano analogiche. E vedere l’orario di notte (quando magari ti svegliavi all’improvviso convinto di non aver sentito la sveglia) diventava un’autentica impresa perché non si vedeva nulla ed era necessario accendere la luce. E se ancora possiedi una classica sveglia analogica, sai benissimo di quanto sia fastidioso dover accendere la luce solo per guardare che ora è.
E magari si sveglia pure il partner. Ecco, la radiosveglia vintage Roadstar offre un display digitale dove i numeri illuminati garantiscono un’ottima visibilità ad ogni ora del giorno e della notte (ovviamente è più importante che sia visibile di notte).

Presente pure la possibilità di poter regolare il volume della sveglia. Di questo modello ne abbiamo anche apprezzato il prezzo che non è assolutamente elevato, grazie anche all’offerta che abbiamo trovato (sperando che sia però ancora attiva). Per verificarne la disponibilità, clicca qui.

Un’altra radiosveglia che ha catturato subito la nostra attenzione proprio per il suo design è Majestic rs 105. Innanzitutto ricorda in tutto e per tutto una classica sveglia nella sua forma rotonda, grazie pure ai campanellini posti nella parte superiore. Quello che però la differenzia e che la riporta nel futuro, è il suo display digitale dove i numeri illuminati di rosso risultano ben visibili anche di notte. E soprattutto si differenzia perché parliamo di un radiosveglia con proiezione dell’ora.
Questo significa che non sarai più costretto a girarti e a rivolgere il tuo sguardo in direzione della sveglia, perché potrai visionare che ora è guardando direttamente il tuo soffitto, lì dove viene proiettata l’immagine. Anche in questo caso, come in precedenza, ti consigliamo di visionare l’offerta che abbiamo trovato in rete, cliccando qui.

Sveglia vintage: prezzo

Perché dovresti acquistare la radiosveglia vintage?
Perché offre tutte le funzioni che può offrire una classica radiosveglia dal design moderno, ma in questo caso però potrai essere accontentato da uno stile vintage.
Noi abbiamo selezionato le tre migliori offerte trovate in rete, se sono ancora attive (per verificarlo clicca sul prodotto che più ti interessa) potrai fare un gran bell’affare. In alternativa se i modelli da noi scelti non riscontrano i tuoi gusti personali, potrai verificare le ulteriori offerte, cliccando qui.

Abbiamo selezionato per te le 3 migliori radiosveglie vintage in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.
 
Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2019 10:41