Radiosveglia: recensioni, prezzi e migliori modelli

radiosvegliaSvegliarsi la mattina è sempre più difficile?
Stai cominciando a detestare il fastidioso rumore provocato dalla tua classica sveglia?
Adesso è il caso di “buttare” via la vecchia sveglia e di affidarsi ad una radiosveglia.
Qual è la differenza tra una classica sveglia e una radiosveglia?
Come si intuisce già dal nome, la radiosveglia è anche una radio. Potrai essere svegliato o ascoltando la tua stazione radio preferita o il cd del tuo cantante preferito (nel caso sia presente un apposito lettore cd).

Non dovrai più svegliarti con l’incessante e fastidioso allarme acustico tipico delle sveglie tradizionali. Con le radiosveglie il tuo risveglio sarà molto più dolce. Il modo migliore per iniziare al meglio la giornata.
In questa pagina andremo a scoprire non solo i migliori modelli, ma anche le migliori marche, le diverse tipologie di radiosveglie e i parametri da prendere in considerazione prima di effettuare l’acquisto di una radiosveglia. Se vuoi scoprire tutto ciò che c’è da sapere su questo prodotto, resta con noi e continua nella lettura.

Le migliori radiosveglie

Vuoi subito scoprire quali sono le migliori radiosveglie in commercio?
Ebbene, noi abbiamo scelto per te le migliori radiosveglie. Sicuri di aver scelto il meglio, in quanto questi prodotti (che puoi vedere nella tabella di sotto) hanno un ottimo rapporto qualità prezzo. Fattore imprescindibile quando si acquista un qualsiasi prodotto commerciale, visto che la qualità deve essere unita al risparmio.

Ecco a te le tre migliori radiosveglie in grado di offrire (secondo le nostre valutazioni) un ottimo rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2019 2:04

Quali sono i parametri da prendere in considerazione?

Indeciso su quale radiosveglia sia la migliore per te?
Non sai bene quali sono le funzioni che reputi imprescindibili per essere soddisfatto?
In questo paragrafo potrai scoprire quali sono i parametri da prendere in considerazione prima di acquistare una radiosveglia. Potrai leggere le diverse caratteristiche e capire quale di queste è importante per te.Quindi scopriamo adesso come scegliere una radiosveglia.

Radiosveglia elettrica, a batterie o al litio?

La prima scelta da compiere riguarda il tipo di alimentazione. Da questo punto di vista si hanno tre tipologie di radiosveglie: elettrica, a batteria e al litio.
Qual è la differenza tra le tipologie di radiosveglie?
La radiosveglia elettrica deve essere collegata alla presa della corrente. Di conseguenza porta ad avere un consumo energetico (che comunque non è così elevato, infatti la bolletta non avrà significativi aumenti). L’unico “fastidio”, che alcuni utenti potrebbero trovare, è quello del filo di collegamento. Magari potrebbe infastidire il fatto che si veda (questo dipende pure dalla disposizione del tuo arredamento e quindi da dove metterai la radiosveglia).

Le radiosveglie a batterie per funzionare hanno bisogno delle classiche pile. Il consiglio è quello di affidarsi a batterie ricaricabili in modo da non doverne comprare di nuove.
La radiosveglia dotata di batteria al litio è di certo la più moderna. La batteria al litio può avere una durata anche superiore alle 25 ore. Una volta scarica va ricaricata con l’apposito alimentatore. In questo caso non avrai bisogno di comprare delle pile a stilo e nemmeno di tenerla costantemente collegata alla presa della corrente.

Radiosveglia con usb: ricarica il tuo smartphone!

Hai bisogno di ricaricare lo smartphone durante la notte?
Grazie alle radiosveglie con usb potrai ricaricarlo tranquillamente. Queste radiosveglie sono dotate dell’apposita porta usb che ti permette di ricaricare il tuo cellulare ogni volta che vorrai. Quindi, un notevole vantaggio soprattutto la notte. Non dovrai più avere il caricabatterie del tuo cellulare sul comodino. Ti basta avere la radiosveglia

Radiosveglia con lettore cd?

Hai bisogno di una scarica di adrenalina per “buttarti” giù dal letto?
Quale miglior scarica di adrenalina che ascoltare il proprio artista preferito?
Con la radiosveglia con lettore cd potrai ascoltare il tuo cantante preferito ogni volta che vorrai! Inserisci il cd nell’apposito lettore e ogni mattina verrai svegliato dal tuo adorato cantante.
Vuoi un risveglio pimpante?
Potrai mettere un bel cd di musica da discoteca.
Ti piacciono i risvegli dolci?
Potresti mettere un bel cd di Laura Pausini.
Vuoi proprio essere “buttato” giù dal letto in modo repentino?
Metti un bel cd hard rock.
Con la radiosveglia con lettore cd il modo in cui devi essere svegliato lo decidi tu.

Radiosveglia bluetooth e/o wifi

Il bluetooth e il wifi sono presenti in tantissimi prodotti elettronici e non mancano neppure in alcuni modelli di radiosveglie.
Cosa comporta la presenza del bluetooth e/o del wifi nella radiosveglia?
La possibilità di poter ascoltare la tua musica preferita anche collegandoti tramite smartphone o tablet. Quindi, se vuoi “condividere” la tua musica con la radiosveglia, la funzione bluetooth e/o wifi non possono mancare. Per saperne di più, vai alla pagina: radiosveglia con bluetooth.

Radiosveglie con funzione Snooze

Cos’è la funzione Snooze?
La funzione Snooze la possiamo tranquillamente spiegare con un semplice esempio.
Ogni mattina la sveglia fa il suo dovere e inizia a suonare. Tu decidi di interrompere il suo suono premendo l’apposito pulsante. Lo Snooze è proprio questo. Il pulsante che ti permette di zittire la tua radiosveglia. Inoltre, oltre a verificare la presenza di questa funzione nella tua sveglia, valuta se lo Snooze è estendibile.
Perché deve essere estendibile?
Perché così la tua sveglia non resterà zitta per sempre, ma risuonerà dopo un paio di minuti (in alcuni modelli è possibile impostare l’intervallo di tempo). Molto importante che lo Snooze sia estendibile, se no rischi di non svegliarti in tempo.

Sveglia radiocontrollata

Acquistando un prodotto come la radiosveglia è essenziale che quest’ultima segni l’ora esatta. Ovviamente, l’impostazione dell’orario spetta a te, ma non sempre è così. Infatti, sono presenti anche le sveglie radiocontrollate che non hanno bisogno del tuo intervento perché, grazie ad un collegamento via radio, riescono a trasmettere sempre l’ora esatta. Anche quando è arrivato il momento di cambiare l’orario (ora legale o solare che sia), tu non dovrai fare proprio nulla. Cambia l’orario automaticamente.

Radiosveglia vintage o moderna? Anche il design è importante

Passiamo adesso alla scelta della radiosveglia dal punto di vista estetico.
Devi mettere la sveglia nella tua stanza da letto, e qual è lo stile di arredamento di quest’ultima?
Se ci riferiamo ad uno stile classico, allora potresti optare per laradiosveglia vintage. Al contrario, potresti scegliere una tra le varie radiosveglie dallo stile moderno.

Radiosveglia con mp3

Vuoi ascoltare la musica contenuta nel tuo lettore mp3?
Allora faresti bene a scegliere la radiosveglia con  lettore mp3. Così, se stai pulendo casa (che di certo non è una delle mansioni più divertenti da fare) potresti alleggerire il tuo lavoro ascoltando la tua playlist. Possibile pure utilizzare la propria playlist come suoneria mattiniera.

Radiosveglia per bambini

Cerchi una radiosveglia per il tuo bambino?
In commercio ormai si pensa sia ai grandi che ai piccoli. Sono presenti diverse radiosveglie. Il design è particolare e non si può di certo paragonare a quello delle radiosveglie per adulti. In questo caso viene dato più risalto alla struttura (con l’inserimento dei personaggi preferiti dai più piccoli) piuttosto che alle funzioni in sé. Molti modelli permettono di usare la radiosveglia per bambini come più ti aggrada. Ci spieghiamo meglio. Se ti interessa solo la funzione sveglia, potresti utilizzare solo ed esclusivamente questa funzione. Se invece ti interessa anche la sveglia con radio, allora potresti scegliere questa seconda opzione.

Radiosveglie con spegnimento automatico

La notte fatichi ad addormentarti?
Preferisci ascoltare un po’ di sana musica prima di abbandonarti tra le braccia di Morfeo?
La soluzione ideale per te, in questo caso, si chiama “spegnimento automatico”. Questa funzione è davvero molto utile ed interessante. Potrai sentirti libero di ascoltare la tua stazione radio preferita fino a quando non giunge il meritato riposo.
A questo punto la tua obiezione potrebbe essere: “E la radio non rimarrà accesa tutta la notte?”.
La nostra risposta è no perché, programmando questa funzione, la radiosveglia si spegnerà automaticamente. Quindi, se decidi che si deve spegnere tra un’ora, il dispositivo smetterà di funzionare proprio dopo un’ora.

Due sveglie al prezzo di una!

Alcuni modelli di radiosveglie permettono di impostare due diverse sveglie. Il vantaggio di una simile funzione è piuttosto evidente. Se convivi con il tuo partner e anche lei deve andare a lavoro, invece che comprare due sveglie ne puoi avere solo una. Potrai impostare una sveglia personale per te e una sveglia personale per il partner.

Radiosveglie: le migliori marche

Vuoi sapere quali sono i migliori marchi di questo settore?
Adesso andremo ad elencarti i migliori marchi. Anche perché, di certo, saprai come sia importante la scelta di un brand affidabile. Sbagliare brand e sceglierne uno non professionale, significa buttare i propri soldi in acquisti scadenti.
Siamo sicuri che conoscerai questi marchi perché sono davvero famosi.

Radiosveglia analogica

Dopo aver visto i parametri da prendere in considerazione e i migliori marchi, non ci resta che vedere le diverse tipologie di radiosveglie. Iniziamo dalla classica, ovvero la radiosveglia analogica. Rispetto alla radiosveglia digitale vanta una diversa caratteristica strutturale. In questo caso il design è formato da un quadrante dove le classiche lancette segneranno l’ora.
Una precisazione va fatta: leggi bene sempre le caratteristiche di questi prodotti.
Perché ti diciamo questo?
Perché ci sono molte sveglie analogiche tacciate per radiosveglie, quando in realtà non hanno alcuna funzione radio.
Abbiamo trovato alcune offerte che potrebbero interessarti, clicca qui e scoprile.

Radiosveglia digitale

Rispetto ai modelli citati in precedenza, consentono di visualizzare l’ora in formato digitale. Il che consente una visualizzazione dell’ora più immediata, anche grazie ai numeri illuminati. In alcuni dispositivi è possible disporre anche di un display sempre retroilluminato o illuminato solo premendo il tasto Snooze.
La radiosveglia digitale può essere dotata dell’innovativa tecnologia Dab e di proiettore, di cui parleremo poco più avanti.
Se vuoi scoprire i prezzi e le relative offerte dei diversi modelli che abbiamo trovato in rete, clicca qui.

Radiosveglia Dab

La radiosveglia Dab (digitale) è dotata di un’innovativa tecnologia che permette di avere non solo un segnale audio migliore, rispetto alle classiche radiosveglie, ma elimina pure le interferenze. Infatti, la radiosveglia digitale si sintonizza solo sul segnale più forte.
Inoltre, offre anche delle caratteristiche in più a dispetto delle radiosveglie analogiche. Alcune tra queste sono: la possibilità di poter avere un collegamento bluetooth oppure la possibilità di poter ricaricare il proprio cellulare tramite l’apposita porta usb.
Un altro vantaggio è quello di poter memorizzare le stazioni radio. Quindi, non dovrai più andare alla ricerca della tua stazione preferita, ti basterà memorizzarla. Così potrai ascoltarla ogni volta che vuoi, senza dover ricordare la frequenza.
Se vuoi scoprire i prezzi e le relative offerte dei diversi modelli in rete, clicca qui.

Radiosveglia con proiettore

La radiosveglia con proiettore è una delle novità più piacevoli che è entrata a far parte di questo settore. Guardare l’ora ogni mattina diventerà davvero semplicissimo, basta un colpo d’occhio. Infatti, con la radiosveglia con proiettore, l’ora verrà proiettata sulla parete di casa. Quindi, ti basterà semplicemente aprire un po’ gli occhi per verificare che ore sono.
Inoltre, è possibile regolare l’angolo di proiezione e la messa a fuoco del segnale.
Se vuoi scoprire i prezzi e le relative offerte dei diversi modelli in rete, clicca qui.

Radiosveglia: prezzi

Dopo aver visto tutto quello che c’era da sapere sulla radiosveglia, non ci resta che andare a valutare un ultimo parametro. Il nostro riferimento è abbastanza chiaro: parliamo del prezzo delle radiosveglie.
Quanto costa una radiosveglia?
La radiosveglia fa parte di quei prodotti utili e allo stesso tempo economici. Quindi, non dovrai sostenere delle “spese folli”. Con una cifra irrisoria porti a casa un prodotto di qualità e molto funzionale.
Potrai dire addio alla vecchia sveglia e potrai abbracciare il dolce risveglio grazie all’ascolto della tua stazione radio preferita. E come hai visto dai vari parametri da prendere in considerazione, in base al modello scelto potrai essere svegliato pure dal tuo cantante preferito (grazie all’apposito lettore cd).

Vuoi risparmiare?
Se desideri davvero risparmiare, il nostro consiglio è quello di acquistare i modelli da noi selezionati.
Perché ti diciamo questo?
Per due semplici motivi.
Il primo riguarda l’ottimo rapporto qualità prezzo.(acquistare una radiosveglia di qualità che allo stesso tempo non costa nemmeno tanto, è una delle priorità di ogni risparmiatore)
Il secondo riguarda la comodità di poterli acquistare direttamente online (non dovrai muoverti da dove ti trovi adesso). Quindi, risparmi tempo, fatica e anche soldi. Inoltre, come detto nel primo punto, ti assicuri un prodotto di qualità venduto ad un prezzo davvero competitivo.